Chi siamo

L'irpinia è un diamante incastonato nel Sud dell'Italia tra le province di Salerno, Potenza, Foggia, Benevento e Napoli. Un diamante che si illumina di vivaci colori come l'azzurro del cielo che fa da cornice, il rosso e il giallo dei vigneti, il verde degli uliveti, il marrone dei castagneti e noccioleti, il nero dei tartufi, il bianco del latte e l'argento dell'acqua che disegna paesaggi mozzafiato.
Da questo arcobaleno perenne nasce l'amore per la nostra terra ed è stato l'ispirazione per il nostro sito.

Il sito www.irpiniawebstore.com, nasce ufficialmente nel mese di maggio 2015 dalla volontà di 3 amici, Francesco Comitale 50 anni (titolare del sito), Raffaele Guerriero 50 anni (consulente finanziario) e Ivan Giordano 20 anni (studente universitario presso Università di Salerno). Il primo sito e-commerce  dedicato ai "Prodotti Tipici Irpini" e i suoi "Produttori", selezionando e promuovendo solo i migliori prodotti che l'incontaminata Irpinia offre. L'obiettivo è di mettere in risalto quello che l'Irpinia possiede, le sue peculiarità, le sue eccellenze ciò che le è valso l'appellativo di "La verde Irpinia" o "La Svizzera del Sud".

 La nostra vision

I "Prodotti Tipici Irpini" sono cibi di altissima qualità tutti "made in Irpinia", prodotti con materie prime della zona. Ogni
contadino, allevatore e viticoltore è fiero delle sue origini, della sua famiglia, del suo appezzamento di terreno, delle sue conoscenze e tradizioni, per cui svolge la propria attività a "ciclo chiuso" ossia solo con i propri familiari, solo in terreni di proprietà, allevando i suoi animali solo con foraggi naturali prodotti nella propria terra, senza usare alcun additivo, conservante o colorante seguendo solo quelle tecniche naturali che si tramandano da generazione in generazione prediligendo la qualità alla quantità.
Per cui ogni prodotto finito si può dire di essere "Tipico" perché non sarà mai uguale l'uno all'altro avrà sempre un gusto diverso, sarà sempre originale, l'unica cosa che accomuna i prodotti e li rende simili è l'amore sviscerato che ogni contadino, allevatore e viticoltore ci mette nel suo operato affinché possa essere fiero di ciò che ha creato e poco importa se la produzione è limitata o se si esaurisce rapidamente perché la loro missione è di produrre la qualità che possa far riconoscere il loro prodotto e poter dire con fierezza: "l'ho fatto io!".

Con un semplice click potrai gustare i vini "Aglianico", "Fiano", "Greco di Tufo" e "Coda di Volpe", i formaggi "Caciocavallo Podolico", "Pecorino Carmasciano", "Pecorino Laticauda", "Pecorino Bagnolese" e "Scamorza", gli oli "Ravece", "Ogliarola", "Marinese", "Olivella", "Ruveia", "Vigna della Corte", i salumi "Soppressata", "Capocollo", "Pancetta" e "Salsiccia stagionata", e ancora "Tartufo Nero", "Cipolla ramata", "Fico di San Mango", "Castagna del prete", "Nocciole e Noci", "Miele", "Torrone", "Confetture" e tante altre specialità di una terra cosi ricca di profumi e di sapori.

L'Irpinia, inoltre, è un immenso museo all'aperto, ricco di storia e cultura che inizia dagli antichi greci e romani. Puoi ammirare borghi antichi con i loro castelli, monumenti, chiese e palazzi nobiliari.
Puoi visitare luoghi e paesi incantati con percorsi enogastronomici, visite guidate, fattorie didattiche, gite culturali ed
escursioni nella natura.

Benvenuti in Irpinia!


Persone che ci hanno ispirato e a cui dedichiamo questa "opera".


Questo sito è dedicato a tutti gli Irpini che hanno dato lustro e reso famosa la nostra Provincia:

  • Pasquale Stanislao Mancini, nato a Castel Baronia, il 17 marzo 1817, patriota, esule politico, giurista;
  • Francesco De Sanctis, nato a Morra Irpina, il 28 marzo 1817, scrittore, critico letterario, politico;
  • Francesco Scandone, nato a Montella, il 12 novembre 1868, storico;
  • Paolo Manna, Nato ad Avellino, il 16 gennaio 1872, membro del Pontificio Istituto Missioni Estere sotto i pontificati di Pio XI e XII;
  • Umberto Nobile, nato a Lauro, il 21 gennaio 1885, pioniere dell'aviazione;
  • Guido Dorso, nato ad Avellino il 30 maggio 1892, politico, meridionalista;
  • Salvatore Ferragamo, nato a Bonito, il 5 giugno 1898, stilista, fondatore della casa di moda omonima;
  • Giovanni Palatucci, nato a Montella, il 31 maggio 1909, poliziotto, vice commissario aggiunto di P.S.;
  • Mario Nardone, nato a Pietradefusi, il 8 maggio 1915, capo della Squadra Mobile a Milano e dirigente della Criminalpol;
  • Aurelio Fierro, nato a Montella, il 13 settembre 1923, cantante e attore italiano;
  • Federico Sordillo, nato a Pietradefusi, il 30 gennaio 1927, Avvocato, Presidente della FIGC;
  • Biagio Agnes, nato a Serino, il 25 luglio 1928, giornalista e direttore generale della Rai;
  • Sergio Leone, nato a Roma, il 3 gennaio del 1929, originario di Torella dei Lombardi, regista;
  • Ettore Scola, nato a Trevico, il 10 maggio 1931, regista cinematografico e sceneggiatore italiano;
  • Mario Agnes, nato a Serino, il 6 dicembre 1931, giornalista;
  • Carlo Alleva, nato a Lacedonia, il 5 settembre 1932, pittore italiano;
  • Giuseppe Cindolo detto Pippo, nato ad Avellino, il 5 agosto 1945, Atleta olimpionico fondista e mezzofondista;
  • Antonio Manganelli, nato ad Avellino, l'8 dicembre 1950, capo della Polizia di Stato;
  • Vinicio Capossela, nato in Germania, il 14 dicembre 1965, da genitori di origine Irpina, cantautore e scrittore;
  • a tutti quelli che quotidianamente con umiltà, amore e sacrificio lavorano per farci apprezzare quanto la generosità della terra Irpina ci dona.